Sicurezza & Salute sul Lavoro Lecce Brindisi Bari PUGLIA BASILICATA MOLISE

Salute e Sicurezza sul Lavoro - Medicina del Lavoro - HACCP - Formazione - Privacy - Qualità

MEDICINA DEL LAVORO Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino

MEDICINA DEL LAVORO Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Lazio Liguria Lombardia Marche Molise Piemonte Puglia Sardegna Sicilia Toscana Trentino

La MD Sicurezza offre assistenza nell’ambito della sorveglianza sanitaria, avvalendosi della collaborazione di medici competenti in medicina del lavoro e mettendo a disposizione ambulatori attrezzati per lo svolgimento delle visite mediche. Qualora richiesto le visite mediche possono essere svolte direttamente presso la sede del Cliente.

 

Di seguito i servizi che la nostra Società offre:

 

  • Nomina medico competente con relativa assunzione di responsabilità per la sorveglianza sanitaria dell'azienda
  • Sopralluogo del medico in azienda
  • Stesura del protocollo sanitario in base al quale verrà svolta la sorveglianza sanitaria
  • Gestione procedurale dell'attività legislativa
  • Programmazione e gestione delle visite preventive e periodiche di idoneità al lavoro
  • Effettuazione di esami diagnostici e strumentali
  • Effettuazione esami ematochimici

 

In generale occorre organizzare la sorveglianza sanitaria in relazione alla normativa vigente e ai rischi lavorativi.

La periodicità delle visite mediche viene stabilita di norma una volta l’anno, salvo diverso giudizio professionale del medico competente in relazione alla valutazione del rischio aziendale.

MEDICINA DEL LAVORO in Abruzzo  Basilicata  Calabria  Campania  Emilia Romagna  Friuli Venezia Giulia  Lazio  Liguria  Lombardia  Marche  Molise  Piemonte  Puglia  Sardegna  Sicilia  Toscana  Trentino Alto Adige  Umbria  Valle d'Aosta  Veneto

Sorveglianza Sanitaria

Sorveglianza Sanitaria

Il Decreto Legislativo 81/08 prescrive misure per la tutela della salute e per la sicurezza dei lavoratori durante il lavoro, in tutti i settori di attività privati o pubblici. La tutela della salute prevede, di conseguenza, l’introduzione della figura professionale del medico competente.

L’art. 18 del D. Lgs. 81/08 comma 1, (Obblighi del datore di lavoro e del dirigente) prevede la nomina, nei casi previsti dalla normativa vigente, del medico competente.

La sezione V del D. Lgs. 81/08 definisce la sorveglianza sanitaria e il ruolo del medico competente.